fbpx
cos'è il copywriting

Cos’è il copywriting

Ciao, che bello trovarti qui!

Oggi voglio parlarti del copywriting, l’aspetto del mio lavoro che assolutamente preferisco!

Se ancora non mi conosci lascia che mi presenti al volo.

Mi chiamo Silvia e sono una digital strategist freelance.

Aiuto aziende e liberi professionisti a comunicare efficacemente online grazie al marketing emozionale.

Offro consulenze su comunicazione e posizionamento, ma anche servizi di copywriting e web design. 

Si la vita da freelance it’s really challenging e ci sono molte cose da imparare a gestire 🙂 

(Basta non mollare e collaborare con altri professionisti quando serve!)

Caffé a portata di mano perché adesso sveliamo i segreti su un argomento che è molto in auge in tempo di pandemia. 

Tutti ne parlano ma pochi sanno realmente di che si tratta. 

Cos’è il Copywriting: la definizione

Copywriting significa letteralmente scrittura di un testo. 

Dall’inglese “copy” (testo) e “writing” (scrittura).

Da sempre considerato una abilità di cruciale importanza nelle agenzie di marketing e comunicazione il copywriting è entrato nel linguaggio comune di aspiranti nomadi digitali, blogger, scrittori di contenuti e chiunque si affacci al mondo del digital marketing.

Ma cos’è effettivamente il copywriting? 

Che cosa fa un copywriter?

Cosa differenzia il copywriting da altre forme di scrittura?

Il copywriting si riferisce solo alla scrittura per il web? 

Vediamo insieme di rispondere a tutte queste domande!

Come sempre in modo semplice chiaro e diretto.

Cos’è effettivamente il copywriting

Il copywriting è scrittura persuasiva. 

Il copywriting è un testo scritto che si caratterizza per spingere il lettore a compiere una certa azione. 

Inizia sempre con una headline e si conclude con una call to action.

La headline ha il compito di agganciare il lettore, catturare la sua attenzione e spingerlo a proseguire nella lettura del testo. 

La call to action finale invece è appunto una “chiamata all’azione”. 

Ecco la natura persuasiva del copywriting.

Fissa bene questo concetto nella tua mente: 

ogni copy ha il compito di spingere il suo lettore a compiere una certa azione

Chi si occupa di copywriting però sicuramente ti dirà che fare un buon copywriting non significa soltanto scrivere un buon testo. 

Fare copywriting significa comunicare efficacemente. 

Come piace dire a me

Fare copywriting significa costruire ponti e relazioni, tra noi e i nostri interlocutori.

Le tecniche di copywriting infatti sono molte e tutte strettamente legate alla psicologia e alle neuroscienze.

Ogni messaggio in cui ci imbattiamo è stato ideato studiandoci da vicino, facendo leva sui nostri bisogni, sulle nostre emozioni, desideri e paure. 

Proprio per questo motivo è così efficace e ci spinge davvero a compiere un’azione specifica.

Ho dedicato un approfondimento a una delle più potenti tecniche di copywriting: AIDA.

Leggilo per imparare a far leva sull’interesse del lettore per spingerlo ad agire.

Una volta appreso, il copywriting non si applica solo ai testi scritti ma coinvolge ogni altro aspetto della comunicazione. 

Ma quindi, che cosa fa un copywriter?

Un copywriter si occupa di testi che hanno l’obiettivo di far compiere un’azione a chi li sta leggendo. 

Testi pubblicitari. 

Ne sono esempio la scrittura di spot televisivi o radiofonici, banner, volantini di vendita, ma anche newsletter,articoli di blog professionali, landing page e ovviamente i testi di siti web. 

La caratteristica distintiva del copywriting è la sua natura commerciale

Direttamente o indirettamente, il copywriting ha lo scopo di vendere

Un’idea, un prodotto, una visione del mondo. 

Il copywriter quindi scrive dei testi che hanno un fine commerciale. 

Nelle agenzie di marketing lavora a stretto contatto con altre figure, se freelance questo contatto è chiaramente più distante, ma per svolgere bene il suo lavoro un buon copy deve necessariamente conoscere il prodotto di cui parla e il suo mercato di riferimento

Perché appunto deve venderlo!

Se ti interessa approfondire questo argomento ti consiglio il mio articolo sui quattro fattori indispensabili per scrivere un buon copy.

Quindi abbiamo detto che:

  • il copywriting è comunicazione persuasiva in forma scritta
  • il copywriter si occupa di testi con scopo commerciale come slogan, blog posts e siti web professionali (per citarne alcuni). 

Rispondiamo all’ultima domanda. 

Il copywriting si riferisce solo alla scrittura per il web?

La risposta è semplicemente no. 

La scrittura persuasiva è utilizzata anche al di fuori dalla rete e con regole parzialmente diverse da quelle del web. 

Un web copywriter infatti deve conoscere anche la SEO (Search Engine Optimization) affinché i suoi testi raggiungano un numero consistente di lettori. 

Mentre un copywriter che lavora solo offline non ne ha bisogno.

La mia esperienza personale mi spinge a dirti però che avere almeno delle basi di SEO è indispensabile per proporsi come copy. 

E che presentare un web portfolio è un gran biglietto da visita per ottenere le prima collaborazioni. 

In questo articolo ti parlo proprio di come realizzare il tuo primo portfolio da copywriter. 

Risorse utili sul copywriting

Se ti interessa il mondo del copywriting una buona base di partenza è studiare tutto il materiale gratuito che si trova in rete, e senz’altro acquistare dei libri sull’argomento!

Ci sono moltissimi corsi validi, ma i percorsi di formazione sul copy hanno costi considerevoli che non tutti possono affrontare soprattutto se alle primissime armi.

Ecco una breve lista di volumi che ho trovato utili per partire!

Copywriting persuasivo: scrivere per il web e vendere online di Oscar Wright

Manuale di Copywriting Persuasivo: Come creare testi, frasi, titoli e contenuti web, che ti permettono di ottenere un risultato, un acquisto o un altro tipo di azione da parte dei lettori di Felicity Gray

Manuale di copywriting e scrittura per il web: Teoria, pratica e strumenti per scrivere meglio  e in generale ogni testo di Alfonso Cannavacciuolo 

La parola immaginata di Annamaria Testa

Il copywriting è un elemento fondamentale della strategia digitale.

Se sei un professionista oppure stai lanciando il tuo prodotto lavorare bene sul copywriting è indispensabile.

E’ il copy ad esprimere il tuo tono di voce e a renderti riconoscibile e coerente in tutti i tuoi canali di comunicazione.

Spero che questo articolo ti sia stato utile e come sempre ti aspetto nei commenti con dubbi e domande!

Se sei in cerca di qualcuno che curi i tuoi testi invece, allora dai un’occhiata ai miei servizi di copywriting 😉

Un abbraccio, SIlvi

2 Commenti

  1. Vanna Spagnolo

    Ciao Silvia …
    tutto bene ??
    Brava , la tecnologia X raggiungere e’ un sistema che aiuta tutti … a parte , le persone come me che son , di qualche vita fa’ 🙄🙄
    Per quest’amo ti chiedo gentilmente …:
    quando puoi , vorrei far una chiacchierata piu approfondita ….
    Dove e Quando lo decidi te
    Un abbraccio e saluta “tua zia sprint “😀

    Rispondi
    • Silvia

      Ciao Vanna, è un piacere sentirti!

      Certo quando vuoi e te la saluto con piacere 🙂

      Rispondi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This