Come scrivere un blog post davvero efficace grazie al copywriting

che cosa è un brand

Yogi | consulente di comunicazione | nomade digitale

Sviluppo idee creative per aiutare brand e destinazioni a trovare clienti grazie a contenuti web mentre gestisco male la mia dipendenza da viaggi e caffeina.

Nella giungla delle informazioni che si trovano online, capire quali variabili controllare per scrivere un blog post davvero efficace è diventato un compito arduo; vediamo come farlo grazie al copywriting.

Questo blog post nasce proprio per aiutarti, sia che tu abbia un personal brand da promuovere, sia che tu voglia lavorare come copywriter e curare il blog per i tuoi clienti. 

Per scrivere un blog post efficace, è importante prendere in considerazione diversi aspetti che includono le regole SEO di ricerca e utilizzo di parole chiave specifiche, così come altre strategie che riguardano l’angolo attraverso il quale trattare il contenuto, le caratteristiche dello storytelling personale e chiaramente, l’esaustività del testo. 

Vediamole insieme una per una.

Se è la prima volta che arrivi sul mio blog, you are welcome. Il mio nome è Silvia e sono una copywriter, content strategist freelance e nomade digitale.

Qui parlo di comunicazione online e di vita in viaggio. Cominciamo?

Come scrivere un blog post perfetto

Ma qual è la prima cosa da fare per scrivere un blog post efficace?

La primissima considerazione da svolgere è la scelta del tema dell’articolo, che, se utilizzi il blog a scopo professionale, deve rispondere a un obiettivo specifico legato alla tua strategia di promozione e marketing.

Obiettivi legati alla scrittura dei tuoi blog post possono essere ottenere una richiesta di contatto per un servizio, un nuovo iscritto alla tua newsletter, l’aumento del seguito sui tuoi social media o semplicemente la crescita di autorevolezza del tuo brand. 

Come scegliere il tema del mio blog post

copywriting 2024

Per scegliere il tema del tuo blog post, è importante prendere in considerazione diversi aspetti legati all’obiettivo strategico visto prima.

Che cosa cerca il tuo pubblico? Quali sono le sue domande relative al servizio che proponi?

Devi identificare argomenti rilevanti per il tuo lettore di riferimento. Io solitamente creo la mia struttura degli articoli ricercando parole chiave principali e correlate e adatto lo sviluppo del testo a questa struttura assicurandomi di rispondere esattamente alle domande che i miei clienti potenziali fanno in rete.

Assicurati inoltre di selezionare un tema che ti permetta di offrire un punto di vista unico e interessante sull’argomento scelto, e in ultimo, ma non per importanza,  

analizza le risposte della tua concorrenza per dare un contributo ancora più approfondito sull’argomento nel tuo blog post.

Come utilizzare le notizie di attualità per trovare ispirazione per i tuoi blog post

Le notizie di attualità possono essere una fonte di ispirazione per i tuoi blog post. Attenzione a come scegli di trattare gli argomenti però.

Il real time marketing è una strategia contenutistica molto efficace per avvicinare lettori interessati agli argomenti che scegli di trattare, così come per far emergere il tuo punto di vista differenziante su argomenti rilevanti per l’opinione pubblica in un dato momento. 

Il mio consiglio è sempre quello di approfondire l’argomento e offrire un’analisi forte a supporto delle considerazioni che scegli di esprimere con il tuo articolo.

Altrimenti, trattando l’argomento in modo superficiale, potresti produrre esattamente l’effetto contrario. 

Come analizzare le notizie di attualità per trovare argomenti poco comuni per il tuo blog post

Ecco 5 passaggi indispensabili per analizzare al meglio notizie di attualità e scrivere il tuo articolo.

  1. Approfondisci temi trascurati

Mentre molti blogger potrebbero concentrarsi sulle notizie principali, puoi cercare argomenti correlati o aspetti trascurati che potrebbero essere di interesse per il tuo pubblico.

  1. Offri un’analisi unica

 Piuttosto che riportare semplicemente le notizie, fornisci un’analisi approfondita e un punto di vista unico sull’argomento. Questo può aiutarti a differenziarti dagli altri blogger. Non aver paura di esprimere la tua opinione sull’argomento o di esporti su cause che ritieni giuste e meritevoli di attenzione. Ma assicurati di farlo con cognizione di causa, cioè dando spessore al perché sostieni certe argomentazioni al posto di altre.

  1. Collega le notizie alla tua nicchia

Cerca di collegare le notizie di attualità alla tua nicchia specifica, offrendo un’interpretazione o un’applicazione unica all’interno del tuo settore. Questo ti aiuterà a contestualizzare l’argomento e a intercettare l’attenzione del pubblico.

  1. Esplora fonti non convenzionali

Oltre ai siti di notizie tradizionali, considera di esplorare riviste specializzate, pubblicazioni accademiche o blog di settore per trovare argomenti meno comuni. 

  1. Crea contenuti evergreen da collegare agli articoli di opinione

Sebbene le notizie di attualità siano importanti, cerca anche di creare contenuti “evergreen” che mantengano la rilevanza nel tempo, offrendo un mix equilibrato di argomenti per il tuo blog. 

Utilizzando queste strategie, puoi trovare argomenti unici e poco comuni basati sulle notizie di attualità, offrendo ai tuoi lettori un valore distintivo e rilevante.

Come scrivere un articolo di blog davvero efficace: gli altri elementi

Una volta stabilito l’argomento del tuo blog post e gli angoli della comunicazione che vuoi osservare, devi assicurarti anche di: 

  • ottimizzare la struttura dell’articolo in ottica SEO curando sia il front end che il back end del tuo articolo 
  • inserire immagini pertinenti e curare la loro descrizione per rispondere alle regole della SEO
  • curare il link building del tuo blog post inserendo la giusta combinazione tra link interni ed esterni al tuo blog e curarne gli attributi (follow, no follow)
  • inserire call to action strategiche e legate agli obiettivi per i quali hai scelto in primis di scrivere il tuo blog post
  • curare lo storytelling e assicurarti di far uscire dal testo la tua impronta personale per trasformare i lettori sporadici in lettori affezionati

Quali sono le regole di copywriting per la scrittura di un articolo di blog quindi?

regole di copywriting per blog post

Le regole di copywriting per il blog rispondono all’obiettivo strategico legato al tuo articolo. 

Tutti gli articoli, generalmente, hanno l’obiettivo di rafforzare l’autorevolezza del brand, quindi, di far conoscere la preparazione di un professionista su un certo argomento e per questo motivo, comunicare l’esistenza di prodotti o servizi in vendita. 

Vediamo le mie regole di copy immancabili in ogni blog post.

Presentazione iniziale per stimolare la brand awareness

All’inizio di ogni articolo spendo qualche parola per presentarmi e far conoscere al lettore il mio lavoro ma anche la mia autorevolezza nel trattare l’argomento descritto. 

Storytelling e interruzione del pattern all’interno dello sviluppo del testo

Per mantenere alta l’attenzione del lettore, introduco nel testo argomenti apparentemente slegati al tema che sto trattando. 

A volte descrivo da dove sto scrivendo, altre inserisco domande come “ci prendiamo un caffè prima di proseguire?”.

In entrambi i casi si tratta di pattern interrupt, ovvero dell’inserimento di elementi di personal branding all’interno della comunicazione che hanno il duplice scopo di farmi conoscere e mantenere attiva l’attenzione del lettore. 

Puoi anche usare domande retoriche per ottenere lo stesso risultato. 

Inserimento di call to action strategiche per ottenere l’azione desiderata con il blog post

Ogni blog post è sempre legato a un obiettivo specifico. Nei miei articoli travel le call to actions ricorrenti sono quelle orientate ad aumentare il mio seguito sui social: ci seguiamo su Instagram?

Mentre altre riguardano i miei servizi in vendita oppure la lead generation: “scarica da qui la guida gratuita”; “per avere un preventivo sui servizi di copywriting per la tua azienda contattami”.

In questo articolo parlavo di come scrivere blog post per vendere i propri servizi.

Come si scrive un post di un blog: considerazioni finali

Trova l’argomento del tuo articolo, assicurati di offrire un punto di vista esaustivo e completo del tema trattato, cura la SEO e le immagini e metti in pratica tutte le regole di copywriting viste sopra. 

Ma soprattutto, scrivi divertendovi e con l’obiettivo di offrire realmente un valore aggiunto al tuo lettore, questo è ciò che ti permetterà di far crescere realmente il tuo blog e attrarre lettori interessati alla tua offerta e al tuo modo unico di comunicarla.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SILVIA

Yogi, consulente di comunicazione, nomade digitale.

Sviluppo idee creative per aiutare brand e destinazioni a trovare clienti grazie a contenuti web mentre gestisco male la mia dipendenza da viaggi e caffeina.